La farsa dell'oratore palpellius

Image

Roma, Tardo Impero. 382 d.C. La buona sorte ha abbandonato Palpellius, un tempo oratore ricercato e rispettabile, ora squattrinato e disoccupato. Ma Palpellius non si perde d’animo e, con inganni e abilissima “arte oratoria”, aiutato dalla moglie, complice dei suoi intrighi e donna dal frizzante spirito ancora saldamente pagano, riesce a procurarsi delle stoffe pregiatissime per la modica cifra di un nummo. E proprio quando tutto sembra filare per il verso giusto e Palpellius viene infine ingaggiato per difendere un nuovo cliente, ecco apparire al processo un avversario…inaspettato. Basteranno la furbizia e l’ingegno a salvargli la pelle per l’ennesima volta?

Regia di Nicola Stefani e Claudia Andreozzi

Ispirato a "Farce de Maitre Pathelin", testo riadattato da Kristi Pantequi e Ludovica Marcello del Majno

Prossimi eventi
Nessun evento trovato!
Interpretato da:
Federico Costa        Lucio Marcio Palpellius, l’oratore
Elena Guarise           Orzia Marcia, moglie dell’oratore
Andrea Stefani         Tibaldo Galerio Donatus, Latifondista
Luca Semenzato      Tibaldo Galerio Lupus, Liberto
Federico Pavan        Gneo Fufezio Urbicus, Giureconsulto
-
Costumi:
Clara Gambaro
-
Grafiche:
Andrea Sebastiano Andreani