Carlo Pinato

Carlo Pinato

2014/15

“Quando ci si annoia è perché non si vive abbastanza“
(A. D’Avenia)

Chi sono?

“Mi hanno chiesto che sai fare? So far ridere la gente” Mi sono sempre sentito molto descritto da queste parole di una canzone di Cesare Cremonini, ma questo non solo sul palco, anche nella vita di tutti i giorni, per questo mi piace definirmi “attore e umorista”. A questa definizione va però aggiunto anche “statistico”, sia perché è effettivamente il mio titolo, sia perché da sempre sono una persona molto pragmatica e amante dei numeri. Alcuni mi descrivono anche come un po’ “nerd”, la definizione che più mi piace di questo termine è “Un nerd è colui che ha una passione ed è disposto a essere emarginato pur di seguirla”, se questo vuol dire amare i videogiochi, i libri fantasy, i fumetti, i supereroi, allora sì, chiamatemi pure un nerd. Ah, dimenticavo, mi piace la birra.

Perché il teatro?

Nel lontano 2013 assisto al primo spettacolo di questa compagnia “Il Don Giovanni”. Sul palco ci sono diversi miei amici e la cosa che più mi colpisce è vedere quanto si divertono. Rimango così colpito che vado a vederli anche alla replica, mi imbuco pure in cabina regia perché la sala era piena. Questo mi spinge qualche mese dopo a chiedere di entrare in questa compagnia, anche per una parte piccola, marginale, ma che mi consentisse di prendere parte a quel divertimento che avevo visto. In questi anni non sono mai rimasto deluso da quella intuizione iniziale e conoscere, lavorare, diventare amico con persone anche molto diverse da me ha reso tutto, me compreso, più ricco e pieno, ed è per questa pienezza che continuo a fare teatro.

 

Home

Cast & Crew

 

Ruolo

Attore